cropped-LOGO_NAD-05-e1630350500697.png

L’Impegno dei Siciliani: Restare, Tornare e Contribuire alla Crescita della Sicilia

Negli ultimi anni, la Sicilia ha vissuto una significativa perdita demografica, con oltre 261.000 giovani tra i 18 e i 39 anni emigrati tra il 2013 e il 2022. Questo esodo massiccio equivale alla scomparsa delle popolazioni di Agrigento, Ragusa, Trapani e Caltanissetta. Tale fenomeno è aggravato da una denatalità record e da un aumento del tasso di mortalità, evidenziando una crisi demografica profonda e preoccupante.

La Sfida Demografica

La situazione attuale, se proiettata nel futuro, suggerisce un possibile spopolamento completo della Sicilia entro 99 anni. Tuttavia, al di là delle statistiche allarmanti, emerge una realtà diversa fatta di speranza e resilienza. Molti siciliani, nonostante le difficoltà, scelgono di rimanere o di tornare, determinati a contribuire alla rinascita della loro terra natale.

Il Canta e Cunta Festival: Un Faro di Speranza

Il Canta e Cunta Festival, organizzato dall’associazione “Si Resti Arrinesci”, rappresenta una risposta creativa e culturale allo spopolamento della Sicilia. Nato nel 2020 durante la pandemia, il festival si svolge quest’anno a Palermo presso la Villa Filippina. Questa manifestazione è dedicata a Rosa Balistreri, ribelle cantautrice siciliana, e mira a valorizzare il patrimonio culturale e artistico dell’isola, promuovendo la musica, l’arte e la formazione come strumenti di sviluppo e coesione sociale.

Un Movimento di Ritorno e Resilienza

La campagna “Si Resti Arrinesci” non si limita a incoraggiare i siciliani a rimanere, ma anche a tornare e a contribuire alla crescita dell’isola da ogni parte del mondo. L’associazione è stata costituita nel 2019 e, da allora, ha organizzato numerose iniziative pubbliche e manifestazioni per promuovere un modello di sviluppo sostenibile e partecipato. Attraverso il Canta e Cunta Festival e altre attività, “Si Resti Arrinesci” cerca di ribaltare il detto “Cu nesci arrinesci”, dimostrando che il vero successo può essere raggiunto anche restando in Sicilia e contribuendo al suo futuro​ (Canta e Cunta)​​ (PalermoToday)​​ (Canicatti Web Notizie –)​.

L’Importanza del Sostegno e della Partecipazione

Il successo di queste iniziative dipende largamente dal sostegno e dalla partecipazione attiva della comunità. Il Canta e Cunta Festival, ad esempio, è reso possibile grazie al contributo di sponsor e al supporto di partner locali e nazionali. Ogni piccolo contributo aiuta a rendere il festival più ricco e accogliente, offrendo al contempo una piattaforma per esprimere la creatività e la passione dei siciliani.

In conclusione, mentre le sfide demografiche della Sicilia sono evidenti, l’impegno di coloro che scelgono di restare, tornare o contribuire da lontano offre una speranza concreta per il futuro. Attraverso iniziative culturali come il Canta e Cunta Festival e la dedizione di associazioni come “Si Resti Arrinesci”, la Sicilia può continuare a essere una terra di bellezza, cultura e opportunità. È grazie a sostenitori come NAD che queste iniziative possono prosperare e contribuire alla rinascita della nostra amata isola.

Per sostenere il progetto con contributi, azioni e donazioni, è possibile visitare il sito ufficiale:
Canta e Cunta.

Servizi

Consulenza strategica

Advertising

Social Media​​

Automazioni

SEO

Intelligenza Artificiale

CRM e integrazioni

Chatbot

Web Design​

Contattaci adesso per una prima consulenza gratuita

Prenota una call adesso